I Pionieri rappresentano la componente anagraficamente più giovane dell'Associazione. Prestano il loro contributo volontario in particolare nelle aree della salute, della pace, del servizio alla comunità e della cooperazione internazionale. La loro attività è rivolta in modo particolare ai giovani, tuttavia va sottolineato anche il prezioso lavoro svolto nelle corsie degli ospedali, nelle case di riposo, nei reparti pediatrici e presso le abitazioni di quanti necessitano di un'assistenza domiciliare. Prestano, anche la loro opera nelle scuole lavorando su temi quali l'educazione sanitaria, la pace, l'ecologia e la prevenzione. In molte città è attivo anche un servizio di assistenza domiciliare in motorino per le necessità di anziani e malati soli.

V Campo Nazionale dei Giovani della CRI

Stampa

Sono state approvate con l'OC 39 del 13.10.2009 le linee guida per l'attivazione del V Campo Nazionale dei Giovani della CRI. Questo campo di formazione che si terrà a San Pietro Clarenza (CT) dal 4 all'8/12/2009, prevede l'attivazione di numerosi corsi di I e II Livello.

Leggi tutto: V Campo Nazionale dei Giovani della CRI

Pionieri: nuove Norme Disciplinari

Stampa
A integrazione del nuovo Regolamento della Componente Giovane della CRI il Commissario Straordinario Francesco Rocca con O.C. 206/09 ha introdotto le nuove norme disciplinari (2.54 MB), modificando in parte la vecchia OC 362/05 (Regolamento Unico delle Componenti volontaristiche)

Lettera dell'Ispettore Nazionale dei Giovani della CRI

Stampa

Pubblichiamo la lettera che l'Ispettore Nazionale dei Pionieri, Rosario Valastro, ha indirizzato ai giovani della Componente.

icon Lettera Valastro

Fonte: www.cri.it